Libri TOSTI che ogni uomo dovrebbe leggere quest’estate

Non sai cosa leggere quest’estate? Abbiamo qualche suggerimento per te…

Questo è lo scenario: ti stai preparando per una bellissima vacanza estiva, in cui avrai un sacco di tempo libero da passare a bordo piscina, o in riva al mare, o ad oziare sopra ad una comoda poltrona. È la scusa perfetta per perdersi tra le pagine di un libro.

Ma la tua idea di un buon libro potrebbe essere ben diversa rispetto a quello che stanno suggerendo un po’ ovunque nel web. I libri più venduti, in cima alle classifiche del New York Times, al momento sono titoli come ‘Cinquanta sfumature di Grigio’ e sequels, un libro in cui le pettegole discutono dei propri mariti, e qualcosa scritto da Danielle Steel che parla di sesso sfrenato con una star della musica country.

Ci sono centinaia di libri migliori di quelli, nelle liste personali online, ed è lì che abbiamo trovato i nuovi titoli che ogni ragazzo per bene dovrebbe leggere quest’estate.

 

CROOKED
di Austin Grossman

Questo romanzo promette di raccontare la ‘vera storia di Watergate’, ma è narrata da un Nixon inventato, giusto perché tu sappia che è una cazzata. Ma, oh, che cazzata interessante!

Lo sciagurato 37esimo presidente inizia rivelando che ‘sono passati ben 20 anni da quando sono stato costretto a fingere la mia stessa morte’ e da lì il racconto diventa sempre più intricato e divertente.

È un avvincente thriller sulle linee di Lovecraft, e racconta dell’ultimo ‘dei presidenti-stregoni americani’ – un ragazzo che sapeva come proteggere il proprio paese, non solo dalle spie della guerra fredda, ma anche dall’occulto.

Approfittate di questi sconti Volagratis per risparmiare sul vostro viaggio!

 

LOVING DAY
di Mat Johnson

Ecco un romanzo che parla di razzismo, ma che non sembra qualcosa che ti avrebbero costretto a leggere a scuola. La trama sembra quasi un film di Adam Sandler: un artista di fumetti eredita una casa infestata, senza tetto, a Philadelphia, dove si ritrova ad avere conversazioni con dei fantasmi dipendenti da crack.

Ma la storia si evolve attorno a qualcosa di davvero sorprendente, e malvagiamente divertente. Non è solo uno sguardo unico sull’identità raziale – Warren è birazziale, e sua figlia, secondo il padre, è casualmente razzista – ma è anche un racconto in cui tutti si possono riconoscere, se sono ancora in cerca del loro posto nel mondo.

 

FIGHT CLUB 2
di Chuck Palahniuk

La cosa più scioccante di Fight Club 2? Tyler Durden è ancora vivo e sta bene. Okay, magari non è una gran sorpresa. Cosa sarebbe Fight Club senza un immaginario anarchico che vive nel subconscio di Sebastian?

Riprendendo dove era stato lasciato dieci anni prima, il fumetto segue le vicende del nostro organizzatore del Fight Club preferito mentre prova ad essere un cittadino responsabile, ora sposato e con un figlio, e assume pillole per tenere lontani i demoni del passato. Ma sappiamo tutti che non durerà a lungo, no?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *